BABAU!!!

BABAU!!!

The Sound of Comix

With

Fritz the Blitz e Pento X alla Regia

AMEN

Babau! Babau! Fedeli Bebini, inginocchiatevi e pregate con noi. Il vostro amato Reverendo Babau è tornato con un’altra miracolosa puntata. Questa volta è dedicata alla Religione.

Che ci crediate o no. Ora concentratevi e alzate lo sguardo. Non ci sono santi né eroi. C’è soltanto il vostro amato e devoto Babau! E a lui potete crederci ciecamente. Ave Babau! che sei nei cieli…

“%&$# War!”

Babau va all’attacco! Una puntata senza paura tra i migliori fumetti di guerra. La guerra fa

schifo, ma i fumetti di guerra sono belli e ci possono anche testimoniare e far capire molte

cose. Un Blitz sonoro con i mitici U.K. Subs, i rivoluzionari Dead Kennedys, gli eroici

immortali Ramones, gli ultra-alieni Meteors e gli indistruttibili Stranglers. Una mitragliata,

sonora, visionaria e anti-guerrafondaia, solo su Local Radio, l’unica Web-Radio preferita

dalla Crocerossine, probabilmente l’unica cosa figa di tutte le guerre…

Sparatevela a chiodo!!!

 “Magik!”

Quindici minuti ogni Quindici giorni per soddisfare la vostra voglia

perversa di Comix e Rocchenrò. Un piccolo Music Box che esplora le

pagine e i miti dei Fumetti di tutto il Mondo: U.S.A., Italia, Francia,

Inghilterra, Belgio, Plutone e altri asteroidi sconosciuti. Il Soundtrack

per mondi alternativi senza confini ne limiti temporali. Senza pietà

Attenti Babau! Vi raggiunge ovunque proprio quando pensavate di

avercela fatta a scappargli. Il Babau! è sotto il letto, il Babau! è nel

cassetto, il Babau! è in gabinetto, il Babau! è dove meno me l’aspetto!

Ma il vero Babau! è solo su Local Radio!!!

babau


“Magik!”

martedì e giovedì ore 11.14; sabato e domenica 10.46. 

 Nuovo fantastica puntata di Babau! fantastica in tutti i sensi perché ci tuffiamo nel fantastico mondo della Magia. Shazam! Preparatevi agli incantesimi sonori più stupefacenti. Una colonna sonora mozzafiato con gli allucinati The Cramps, il demoniaco Danzig, i potenti Misfits e…colpo di scena finale i sempre coinvolgenti Immagination. Non c’è trucco, non c’è inganno. Trattenete il respiro e preparatevi a stupirvi. Siete sintonizzati su Local Radio, l’unica Web Radio che sparisce e ricompare quando meno te lo aspetti. Sim Sala Bau!!!


“Black Power”

La nuova puntata di Babau! è assolutamente più nera del nero. Un’esplorazione di tutti gli eroi, gli

anti­eroi e i non­tanto­eroi di colore – naturalmente il nero – che hanno a poco a poco, a forza di

dure battaglie, popolato e dato una svolta al nostro amato mondo dei Comix. E’ una puntata

rivoluzionaria dedicata al Black Power. E’ accompagnata da rulli di tamburi tribali provenienti

direttamente dalla jungla più profonda, da irresistibili inni Funky, Soul e R&B e da combattivi

ritmi Rap e Ska. Welcome to the Jungle! Welcome in the Ghetto! Welcome on Local Radio! Ma

attenti al Babau! Black is Back!


“Plastic Gangster”

Un viaggio radiofonico nella Chicago di Al Capone e dintorni.
Naturalmente insieme a Babau una sventagliata devastante di canzoni che farete fatica a dimenticare. in alto le mani e in alto il volume , arrivano i tremendi 4Skins e gli Specials con il loro Ska al fulmicotone, gli inarrestabili The Clash e i terribili Dead Kennedys.
Per finire in bellezza gli inafferrabili Blues Brothers.
Solo su Radio Local la webradio più ricercata del pianeta .
Dead or alive


 

“PER UN PUGNO DI STRIP”

Nuovo appuntamento con il Babau, ci buttiamo a capofitto nel selvaggio west, saltate in sella e

allacciate i cinturoni. Sfoderiamo un epico soundtrack a base di Sham 69, Adam & the Ants, Wall

of voodoo e Morricone. Pane, birra e fagioli per le vostre orecchie polverose tra indiani

fricchettoni, cowboys tonti e simpatici bisonti. Bang bang ! Siete su Radio local l’unica web radio

selvaggia di tutta la prateria. Yuppieee!!!!


 

“The Killing Joke!”

Fritz the Blitz

Eccoci alla seconda puntata. Babau! sbarca a Gotham City e, più precisamente all’Arkham Asylum, la residenza psico-vacanziera del nostro amato Joker. La perversa colonna sonora è fornita da Adicts, Iggy, Mothorhead e psicopatici vari. Trucchetti e scherzetti a go-go. Allacciate le camicie di forza e tuffatevi in Local Radio, l’unica Web-Radio a colori. Put a Smile on your face and destroy the human race. Let’s go, and don’t forget the Joker! HaHaHa…


 

Immagine 007

“Cose da Paz!”

Una puntata di Babau! tutta made in Italy, o meglio, made in Bologna. Protagonista assoluto è il grande Andrea Pazienza che con i suoi pennarelli esplosivi e le sue visioni rivoluzionarie ha cambiato una volta per tutte il modo di intendere il fumetto. La colonna sonora è quella dei gruppi più deliranti e divertenti dell’epoca: Skiantos, Gaz Nevada, Windopen, Devo. Fatevi una pera di vinavil, sniffatevi un pennarello e lanciatevi senza ritegno in questo allucinato mondo in multicolor. Solo nei paradisi artificiali e naturalmente su Local Radio!


“Lost in space”

BABAU!!! The Sound of Comix With Fritz the Blitz Sigla. Spk.: BABAU! The Sound of Comix, with Fritz the Blitz and Pento X. Only on Local Radio!!! Puntata #6 “Lost in Space.”

Znort! Zork! Zap!!! Bang! Cari bebini bebini alieni di tutto lo spazioverso, benvenuti a bordo. State per intraprendere un’allucinante viaggio spaziale nel mondo dei Comix di Fantascienza. Benvenuti a bordo di Babau! L’astronave è un po’ scassata, ma non abbiate paura, non faremo la frittata. Allacciate le cinture di anti­sicurezza, respirate un po’ di acido tossico e non molestate le hostess modificate geneticamente. BABAU!, The Sound of Comix. Mostri terrificanti, pianeti non accoglienti, creature devastanti, esseri immondi, nel senso che son fuori dal mondo, vi terrorirezzerano allegramente. Scolatevi il vostro psychodrink e preparate i raggi laser! Il Babau! vi salverà! Forse… (Parte “Starman” di David Bowie ­ ???) In Italia il genere Comix fatascientifico va alla grande. Basta guardare i successi dei Bonelliani Martyn Mystere ­ che a volte è un po’ troppo saputello e logorroico ­ e di Nathan Never che è un piccolo figatello di borgata spaziale con il ciuffo alla Malgioglio. Per trovare della fantascienza veramente pura e cruda, cattiva e lisergica bisogna fare un bel. Non nel futuro, ma nei magici anni ’70. Tenetevi forte. Salto spazio­temporale! Uaaaa!!!! (Parte “Extraterrestre” di Eugenio Finardi ­ ???”) Proprio nel 1969, un incredibile e imprevedibile duo aveva dato vita ad una serie di fantastorie, se non destinate a cambiare il destino dei mondi, sicuramente capaci di lasciare un segno indelebile nei nostri cervelli viaggiatori. Bonvi, ovvero Franco Bonvicini – conosciuto come l’autore delle mitiche Sturmtruppen e il cantautore bolognese Francesco Guccini creano “Storie dallo spazio profondo”. Sicuramente c’è voluto l’aiuto di qualche bicchiere di buon Chianti e di qualche altra sconosciuta e misteriosa sostanza aliena. Una raccolta di racconti allucinata in anticipo assoluto sui tempi. Due viaggiatori spaziali vagano tra pianeti noti e ignoti. Uno è un umano sempre a caccia di soldi, l’altro, un robot nevrotico e pieno di tic! A dir poco: Fantastico! Un vero Trip! (Parte “Attack of the Zorch Men” dei Meteors ­ ???”) Ecco ci siamo fatti un giretto sonoro tra il mitico David Bowie che era veramente “l’uomo caduto sulla terra”, Eugenio Finardi che sentiamo molto vicino alla nostra Local Radio grazie al suo indimenticabile inno dedicato alle Radio libere e, infine i Meteors che sono veramente degli alieni. Anzi forse molto pù cattivi e terrificanti. E adesso cuccatevi i Misfits: Astro Zombies!!! (Parte “Astro Zombies” dei Misfits– 2.15’) Bene, anche questo viaggio intergalattico con Babau! è arrivato alla meta, ma il Babau! è sempre alla ricerca di nuovi pianeti vergini da divorare e succhiare disgustosamente sputandone poi i rimasugli in faccia a tutti i terrestri limitati che si son bruciati il cervello e non credono alle razze aliene. Babau!!! the Sound of Comix, solo su Local Radio. Attenti cari alieni: il Babau! È un osso duro! Il Babau! è nello spazio! Il Babau! è nell’ospizio! Il Babau! è di Plutone! Il Babau è un cattivone! Ma il vero Babau è solo su Local Radio, l’unica webradio che ti manda in orbita!!! Disponibile anche con sottotitoli in Klinkgonz! E poi se ci prendi gusto può darsi che noooon torni più indietro. Bebini, bebini, Babauuuuuu!!! (Parte “Planet Claire” dei B­52’s ­ ??) Sigla finale.